Ultima modifica: 19 Gennaio 2016

Coriandoli di scuola

19 Gennaio 16

Seminare e raccogliere

Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto. (Carlo Maria Martini)

19 Gennaio 16

Dire, fare, essere

Si educa molto con quello che si dice, ancor più con quel che si fa, molto più con quel che si è.    (Sant’Ignazio di Antiochia)  

19 Gennaio 16

Uccello senza ali

Un bambino senza educazione è come un uccello senza ali. (Proverbio tibetano)  

19 Gennaio 16

Cosa insegnare

Bisogna insegnare ai bambini a pensare, non a cosa pensare.(Margaret Mead)  

19 Gennaio 16

Il nostro obbligo

Questo è il nostro obbligo nei confronti del bambino: dargli un raggio di luce, e seguire il nostro cammino.(Maria Montessori)  

19 Gennaio 16

Vasi e fuochi

Il bambino non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere.(François Rabelais)

19 Gennaio 16

Cose del cuore

L’educazione è cosa del cuore.(don G. Bosco)  

19 Gennaio 16

Specchi e finestre

Lo scopo dell’educazione è quello di trasformare gli specchi in finestre.(Sydney J. Harris)  

19 Gennaio 16

Educa un bambino

Educa i bambini e non sarà necessario poi punire gli uomini  (Pitagora)  

29 Dicembre 15

L’educazione

L’educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Nelson Mandela