Ultima modifica: 22 Novembre 2015

Arricchimento dell’offerta formativa

ARRICCHIMENTO E AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

Nella programmazione curricolare si inseriscono in senso trasversale i progetti promossi sia a livello di istituto sia a livello dei singoli plessi scolastici.

I progetti vengono predisposti collegialmente dagli insegnanti nell’ambito dell’autonomia didattica allo scopo di arricchire, articolare e personalizzare l’offerta formativa sulla base delle scelte di indirizzo del POF e delle tematiche e delle peculiarità contestuali.

Sono il risultato di scelte ponderate, che tengono in considerazione le caratteristiche e le esigenze specifiche delle classi o delle scuole, le risorse interne ed esterne e la ricaduta delle attività in termini educativi e didattici. Alla loro realizzazione collaborano enti ed associazioni esterni alla scuola.

La progettazione extracurricolare, quindi, rappresenta un’integrazione alla progettazione curricolare, volta a potenziare l’offerta formativa e a valorizzare le risorse del territorio. I progetti si configurano come un arricchimento del curricolo: si integrano e si intersecano come tessere di un mosaico educativo-curricolare, e concorrono in modo coerente al raggiungimento degli obiettivi educativi e didattici prestabiliti.

Nella fase ideativa sono state identificate quattro macro-aree di attenzione ritenute particolarmente significative:  lo schema seguente ne rappresenta l’articolazione ponendo al  centro lo studente e il curricolo scolastico.  

1.  Salute e benessere   (Vai alla scheda pdf)

2.  Ambiente e territorio  (Vai alla scheda pdf)

 

3.  IO cittadino    (Vai alla scheda pdf)

4.  Arricchimento formativo   (Vai alla scheda pdf)